Skip to main content
Come rimuovere il virus MacKeeper da Mac

Come rimuovere il virus MacKeeper da Mac


Scoprite perché molti utenti considerano MacKeeper come un’applicazione potenzialmente indesiderata e imparate come disinstallare completamente MacKeeper da Mac in pochi passaggi.

Quando si tratta di mantenere il proprio computer Mac sicuro e performante al massimo, ci sono alcune soluzioni efficaci sul mercato così come delle app fasulle che si spacciano per suite di sicurezza e ottimizzazione definitive, all-in-one. Potrebbe essere difficile dichiarare in maniera chiara se MacKeeper appartiene alla prima alla seconda categoria, ma ci sono molti utenti il cui feedback non gioca a favore dei loro publisher. Le persone si lamentano a causa di meccanismi di promozione loschi, per il quale vengono reindirizzati a quelle che vengono chiamate pagine di arrivo che raccomandano loro caldamente di scaricare installare MacKeeper per far sì che possa ripulire e mettere in sicurezza istantaneamente il loro Mac. Questa tecnica di marketing dall’etica opinabile coinvolge anche fastidiosi annunci Popup che accompagnano la navigazione Web degli utenti e riportano numerosi problemi. Tale atroce campagna di malvertising forza letteralmente gli utenti presi di mira ad installare il programma.

Tutto sommato, la tecnica di distribuzione di MacKeeper è fra i più grossi problemi che accompagnano questa utility, ma non è l’unico. Una volta arrivato su Mac, spesso senza neppure aver chiesto l’autorizzazione utente in modo chiaro, la app continua ad infastidire l’admin con rapporti di errori corrotti oltre a finestre Popup riguardanti problemi di sicurezza e performance scarse. Il motivo per condurre questa campagna di lavaggio del cervello è quello di persuadere l’utente a registrare l’edizione con licenza completa del programma. È necessario notare che alcuni dei problemi segnalati da MacKeeper potrebbero realmente essere presenti, ma il modo in cui rappresenta queste informazioni non si adatta al paradigma di attività software lecita.

Per completare il tutto, MacKeeper esegue delle scansioni di sistema in maniera casuale. I risultati della scansione sono, in modo abbastanza prevedibile, sconcertanti e tendono a fare pressione sulla vittima. A quanto pare rileva centinaia di megabyte di spazzatura sulla macchina, spyware o altro codice malevolo, e problemi di performance critici. La semplice chiusura dell’interfaccia grafica per togliere di torno questi risultati spaventosi è un sollievo di breve durata, perché i messaggi Popup continuano a bombardare l’utente di raccomandazioni per applicare una correzione, naturalmente a pagamento. Inoltre, un altro lato negativo dell’attività di MacKeeper’s è che potrebbe lasciare un’impronta cospicua sul sistema. Perciò, il Mac funzionerà in modo più lento del solito. Per di più, questa applicazione potrebbe installare delle estensioni per browser rogue per conto proprio, ossia senza chiedere il consenso dell’admin.

Ricapitolando, questa utility potrebbe creare l’impressione falsa di essere uno strumento comodo che include delle funzionalità utili, come moduli di pulizia Mac e protezione. Tuttavia, non è la app più discreta immaginabile, per usare un eufemismo. La miriade di messaggi irritanti porteranno con ottima probabilità a fare sprofondare l’esperienza utente. Se MacKeeper si trova sul tuo Mac e non sei disposto a sopportare la sua attività ancora a lungo, segui i passaggi sotto per disinstallarlo. Prima di arrivare alla rimozione però, assicurati di annullare alcune delle modifiche che potresti aver fatto ai tuoi dati con l’utilizzo di questo programma. Queste includono criptazione file e backup. Un consiglio extra è quello di evitare di installare qualsiasi app proposta da annunci on-line sospetti.

Manuale rimozione MacKeeper malware per Mac

I passaggi elencati sotto vi guideranno attraverso la rimozione di questa applicazione potenzialmente indesiderata. Assicuratevi di seguire le istruzioni nell'ordine specificato.

  1. Aprire la Cartella Strumenti come mostrato sotto

  2. Localizza l’icona Monitor Attività sullo schermo e Facci doppio clic sopra

  3. Sotto Monitor Attività, trova la voce per MacKeeper, selezionano e poi fai clic su Termina Processo
  4. Dovrebbe aprire una finestra, la quale ti chiede se sei sicuro di voler terminare dal processo di troublemaking. Seleziona l’opzione Forza Chiusura
  5. Fai clic nuovamente sul pulsante Vai, ma questa volta seleziona Applicazioni sulla lista. Trova la voce di MacKeeper sull’interfaccia, fai clic con il destro e seleziona Sposta nel Cestino. Se è necessaria la password utente, inseriscila

  6. Or vai su Apple Menu e seleziona l’opzione Preferenze di Sistema

  7. Seleziona Account e clicca sul pulsante Oggetti Login. Il sistema farà comparire nella lista degli oggetti che vengono lanciati all’avvio del box. Localizza MacKeeper e clicca sul pulsante “-



Sbarazzati di MacKeeper nel browser Web su Mac

Per iniziare, le impostazioni del browser Web conquistate dal virus MacKeeper devono essere ripristinate ai loro valori di default. Anche se questo andrà a ripulire la maggior parte delle personalizzazioni, la cronologia di navigazione Web, e tutti i dati temporanei conservati dai siti Web, ma l0interferenza nociva dovrebbe venire parimenti eliminata. La panoramica dei passaggi per completare questa procedura è la seguente:

  1. 1. Rimuovere il virus MacKeeper da Safari
    • Aprire il browser e andare sul menu Safari. Selezionare Preferenze nella lista a tendina.

    • Una volta comparsa la schermata Preferenze, fare clic sulla scheda Avanzate e attivare l’opzione che recita “Mostra menu Sviluppo nella barra dei menu”.

    • Ora che è stato aggiunta la voce Sviluppo al menu Safari, espanderla e fare clic su Svuota la cache.

    • Ora selezionare Cronologia nel menu Safari e fare clic su Cancella cronologia nella lista a tendina.

    • Safari visualizzerà una finestra che chiede di specificare il periodo temporale al quale si applicherà questa azione. Selezionare tutta la cronologia per assicurare l’effetto massimo. Cliccare sul pulsante Cancella cronologia per confermare e uscire.

    • Tornare sulle Preferenze Safari e fare clic sulla scheda Privacy in alto. Trovare l’opzione che dice Gestisci dati siti web e cliccarci sopra

    • Il browser visualizzerà una schermata di follow-up che elenca i siti Web che hanno dei dati conservati sulle tue attività Internet. Questa finestra inoltre include una breve descrizione di ciò che fa la rimozione: potresti aver effettuato l’accesso a qualche servizio e incontrare altre modifiche nel comportamento dei siti Web dopo la procedura. Se ti va bene tutto questo, prosegui e fai clic sul pulsante Rimuovi tutto.

    • Riavvia Safari.
  2. Rimuovere MacKeeper da Google Chrome
    • Apri Chrome, clicca sull’icona Personalizza e controllo Google Chrome (⁝) in cima alla parte destra della finestra, e seleziona Impostazioni dal menu a tendina.

    • Arrivato sul pannello Impostazioni, seleziona Avanzate.
    • Scorri in basso fino alla sezione Reimposta.

    • Conferma il reset di Chrome sulla finestra che apparirà. Una volta completata la procedura, riavvia e browser e controlla possibili attività di malware.

  3. Rimuovere il virus MacKeeper da Mozilla Firefox
    • Apri Firefox e vai su Aide – Informations de dépannage (o digita about:support nella barra URL e premi Invio).

    • Sulla schermata Informations de dépannage screen, fai clic sul pulsante Réparer Firefox.

    • Conferma i cambiamenti intesi e riavvia Firefox.

Usa lo strumento automatico per disinstallare il virus MacKeeper dal tuo Mac

L’app di manutenzione e sicurezza per Mac di nome Combo Cleaner è uno strumento unico per rilevare e rimuovere il virus MacKeeper. Questa tecnica mostra dei benefici sostanziali rispetto alla pulizia manuale, poiché questa utility ricevere aggiornamenti sulle definizioni dei virus con scadenza oraria e può rilevare in maniera precisa anche le fece mi permetto più recenti.

Inoltre, la soluzione automatica troverà i file al nucleo del malware in profondità nella struttura di sistema, cosa che potrebbe altrimenti essere piuttosto difficile da implementare. Ecco una guida per risolvere il problema di MacKeeper utilizzando Combo Cleaner:

  1. Scaricare l’installatore di Combo Cleaner . Una volta fatto, fare doppio clic sul file combocleaner.dmg e seguire le istruzioni per installare lo strumento sullo Mac.

    Download Combo Cleaner

    Scaricando qualsiasi applicazione raccomandata su questo sito Web accetti i nostri Termini e Condizioni e la Politica sulla Privacy. Questo scanner gratuito controlla se il tuo Mac è infettato. Per sbarazzarti del malware, dovrai acquistare la versione Premium di Combo Cleaner.

  2. Aprire la app dal Launchpad e lasciare installare gli aggiornamenti del database delle firme malware per accertarsi di identificare le minacce più recenti.
  3. Fare clic sul pulsante Avvia Scansione Combo per controllare se il Mac presenta delle attività sospette oltre che dei problemi di performance.

  4. Esaminare i risultati della scansione. Se il rapporto dice “Nessuna Minaccia”, allora sei sulla strada giusta con la pulizia manuale e puoi procedere in sicurezza per mettere in ordine il browser Web che potrebbe continuare a fare scherzi a causa degli effetti collaterali dell’attacco malware (vedi istruzioni sopra).

  5. Nel caso in cui Combo Cleaner abbia rilevato del codice maligno, fai clic sul pulsante Rimuovi Oggetti Selezionati e lascia che il programma possa rimuovere la minaccia di MacKeeper assieme ad altri virus, PUP (programmi potenzialmente indesiderate) o file spazzatura che non appartengono al tuo Mac.

  6. Una volta accertato che la app nociva è stata disinstallata, potresti ancora dover eseguire la risoluzione problemi a livello browser. Se il tuo browser preferito è influenzato, fai riferimento alla sezione precedente di questo tutorial per ripristinare una navigazione Web senza fastidi.

12

Was this article helpful? Please, rate this.

There are no comments yet.
Authentication required

You must log in to post a comment.

Log in