Skip to main content
Rimuovere il virus Similar Photo Cleaner da Mac

Rimuovere il virus Similar Photo Cleaner da Mac

Scopri le basi sulle tecniche di miglior pratica per disinstallare il virus Similar Photo Cleaner da Mac e quindi impedire la comparsa dei rapporti di sanzioni fasulli e messaggi.

La famiglia più prolifica di software rogue per Mac continua ad evolversi, con un nuovissimo pseudo ottimizzatore chiamato Similar Photo Cleaner lanciato di recente sul mercato. Questa app fasulla sta facendo parlare di sé grazie ad una massiccia campagna di malvertising e scatena il caos sarà più o meno quanto i suoi predecessori Mac Auto Fixer, Mac Tonic and Advanced Mac Cleaner. A differenza dei prototipi, però, questa eredità il set di funzionalità “provate e testate” solo parzialmente, tuttavia sembra essere abbastanza persuasiva per fare con successo lavaggio del cervello agli utenti. Il colpevole finge di trovare numerose foto duplicate e simili e non fa che ricordare la vittima dello spazio su disco limitato e quindi della scarsa salute di sistema visualizzando scansioni ricorrenti e avvisi Popup.

Di nuovo, la tattica manipolatrice su cui fa leva Similar Photo Cleaner si incentra sul rilevamento fasullo di foto simili e duplicate in migliaia di percorsi sul tuo Mac. Anche se le tue immagini ricordo digitali sono adeguatamente organizzate ed ogni immagine è unica, questo scareware afferma nondimeno di rilevare delle somiglianze e dei problemi, dimostrando perciò in che modo esagera la carenza di spazio su hard disk e sullo stato di memoria in generale del Mac ospite. Le scansioni sono configurate per ricomparire, quindi chiudere il noioso pannello del programma non è una contromisura efficace sul lungo termine. Per aggiungere benzina sul fuoco della frustrazione della vittima, Similar Photo Cleaner scatena anche delle notifiche a comparsa che ripetono le minacce fasulle sulla condizione del macOS bersaglio a causa della presunta massa di foto. L’effetto di persuasione può essere ulteriormente ottenuto tramite un rallentamento deliberato del sistema, e i ladri si aspettano di incoraggiare la vittima ignara a prendere una decisione affrettata.

È molto semplice capire cosa vuole Similar Photo Cleaner – cerca di ingannare l’utente Mac colpito e far loro acquistare la versione “completamente funzionale”. Anche se questo tipo di trucco è praticamente inesistente nell’ecosistema Windows rispetto ad un decennio fa, al contrario gli utenti Mac vengono pesantemente presi di mira in questo modo. Perciò, non importa quanto siano convincenti i messaggi e i rapporti della scansione, è fortemente raccomandato di non pagare per la licenza dell’applicazione. Non farà nulla di utile, per non parlare del fatto che si limita già dal primo momento ad imitare l’attività di rilevamento.

La maggior parte degli utenti che non hanno idea di come sbarazzarsi di Similar Photo Cleaner non sanno come potrebbe essersi infiltrato nel loro computer senza il loro consenso. Il metodo è prosaico, però. Questo scareware si infiltra nei Mac assieme ad altre applicazioni, costituendo dei pacchetti software camuffati come the client di installazione regolari. Le persone che applicano in questi setup senza sbirciare oltre alla modalità di default corrono il rischio di essere contaminati con programmi rogue proprio come Similar Photo Cleaner ed altro potenziale codice indesiderato. Un altro vettore di attacco coinvolge delle pagine di arrivo nocive che possono ridirezionare verso siti web pericolosi. In questo caso, la pagina dichiara che il tuo Mac potrebbe essere infettato e insiste che tu scarichi la “cura”.

Ricapitolando, Similar Photo Cleaner è una app straordinariamente fastidiosa che imita un’attività di miglioramento performance di ottimizzazione dello spazio su disco. I due consigli fondamentali riguardanti questa minaccia sono i seguenti: non acquistare l’edizione commerciale; e rimuovere dal Mac il prima possibile.

Manuale rimozione Similar Photo Cleaner malware per Mac

I passaggi elencati sotto vi guideranno attraverso la rimozione di questa applicazione potenzialmente indesiderata. Assicuratevi di seguire le istruzioni nell'ordine specificato.

• Aprire la Cartella Strumenti come mostrato sotto

• Localizza l’icona Monitor Attività sullo schermo e Facci doppio clic sopra

• Sotto Monitor Attività, trova la voce per Similar Photo Cleaner, selezionano e poi fai clic su Termina Processo

• Dovrebbe aprire una finestra, la quale ti chiede se sei sicuro di voler terminare l’eseguibile Similar Photo Cleaner. Seleziona l’opzione Forza Chiusura

• Fai clic nuovamente sul pulsante Vai, ma questa volta seleziona Applicazioni sulla lista. Trova la voce di Similar Photo Cleaner sull’interfaccia, fai clic con il destro e seleziona Sposta nel Cestino. Se è necessaria la password utente, inseriscila

• Or vai su Apple Menu e seleziona l’opzione Preferenze di Sistema

• Seleziona Account e clicca sul pulsante Oggetti Login. Il sistema farà comparire nella lista degli oggetti che vengono lanciati all’avvio del box. Localizza Similar Photo Cleaner e clicca sul pulsante “-

Usa lo strumento automatico per disinstallare il virus Similar Photo Cleaner dal tuo Mac

Quando si trovi davanti ad un codice nocivo come il virus Similar Photo Cleaner su Mac, puoi neutralizzare la minaccia facendo leva su un utile di sistema realizzata in maniera dedicata. L’applicazione Freshmac (leggi recensione) è una struttura perfetta a questo scopo che fornisce delle funzioni di sicurezza essenziali assieme a dei moduli obbligati per l’ottimizzazione Mac.

Questo strumento pulisce le applicazioni non necessarie e i malware esistenti con uno solo clic. Inoltre protegge la tua privacy eliminando i cookies di tracciamento, libera spazio su disco e gestisce le app all’avvio per diminuire il tempo di boot. Oltre a questo, vanta un supporto 24/7. I passi seguenti ti guideranno attraverso la rimozione automatica dell’infezione Similar Photo Cleaner.

1. Scarica l’installer Freshmac sulla sua macchina. Fare doppio clic sul file Freshmac.pkg file per lanciare la finestra di installazione, seleziona il disco di destinazione e fai clic su Continua. Il sistema mostrerà una finestra che chiede la password per autorizzare il setup. Digita la password e fai clic su Installa Software.

Download Now

2. Una volta completata l’installazione, Freshmac inizierà automaticamente una scansione che consiste di 5 passaggi. Analizza cache, registri, lingue non utilizzate, cestino, e controlla i problemi di privacy per il Mac.

3. Il rapporto della scansione visualizza quindi lo stato di salute attuale del sistema e il numero di problemi rilevati per ciascuna delle categorie sopra. Fai clic sul pulsante Correggi in Sicurezza per rimuovere i file spazzatura e i problemi di privacy rilevati durante la scansione.

4. Controlla se il problema dei Popup Similar Photo Cleaner è stato corretto. Se persiste, vai sull’opzione Uninstaller sulla Freshmac GUI. Localizza la voce che sembra sospetta, selezionala e fai clic sul pulsante Correggi in Sicurezza per forzare la disinstallazione dell’applicazione indesiderata.

5. Vai su Temp e App all’Avvio sull’interfaccia ed elimina anche tutte le voci sospette o ridondanti. Il malware Similar Photo Cleaner non dovrebbe più causare ulteriori problemi.

31

Was this article helpful? Please, rate this.